X

SEAT inaugura il campus dell’innovazione grazie a PRES e alle soluzioni di Collaboration Cisco

CASE STUDY

SEAT inaugura il campus dell’innovazione grazie a PRES e alle soluzioni di Collaboration Cisco

SEAT Pagine Gialle, dopo più di 80 anni di storia, ha conquistato con merito lo status di vero e proprio motore delle relazioni.
Oggi, in piena era Internet 2.0, SEAT fornisce una piattaforma multimediale unica in Europa con strumenti di ricerca delle informazioni e di comunicazione integrati fra loro. Si tratta di un valore che fonda le sue radici nell’orientamento all’innovazione dell’azienda, in cui la rete assume un valore strategico per il business, la ricerca e lo sviluppo, a partire da una infrastruttura interna integrata in cui dati, voce, video (e relativi dispositivi) coesistono in un’unica piattaforma.

Oggi in SEAT la rete è il sistema nevralgico senza confini, grazie al quale gli strumenti di collaborazione e di comunicazione danno vita ad un ambiente di lavoro moderno e avanzato, in cui i concetti di postazione, dispositivi utilizzati e ubicazione stessa hanno assunto un significato senza precendenti. La rete offre servizi senza limiti, sia di potenzialità che geografici, creando nuovi modelli di business basati proprio sulle sue caratteristiche principali di flessibilità, affidabilità, scalabilità, mobilità e sicurezza, per un generale miglioramento della produttività.

SEAT ha recentemente portato a termine un progetto di trasferimento delle cinque sedi torinesi in cui erano distribuiti gli uffici del Gruppo in un unico headquarter, ricavato negli ex stabilimenti delle Officine Savigliano a Torino, oggetto di un riuscito recupero architettonico. Il rifacimento ex novo dell’infrastruttura tecnologica ha spinto SEAT verso l’implementazione di una nuova architettura ICT di tipo campus interamente basata su soluzioni Cisco. Si è trattato di un progetto di ampio respiro, nel quale è stato determinante l’apporto di Pres, il partner Cisco che ha seguito tutte le fasi dell’implementazione. Il risultato è una imponente nuova piattaforma tecnologica ispirata ai principi del Cisco Borderless Network, in grado di supportare sistemi di fonia e collaborazione, mobility, data center e video con elevati  livelli di prestazioni, flessibilità e sicurezza, in grado di integrarsi con applicazioni e servizi esistenti, il tutto dimensionato per una struttura composta da 1.300 dipendenti e 2.000 agenti distribuiti sul territorio, uffici ubicati in alcune filiali in altre città italiane, e in uno scenario in
cui innovazione e architetture tecnologiche sono un indispensabile abilitatore del core business aziendale. Un progetto di dimensioni uniche in cui le sinergie tra Cisco, Pres e lo staff ICT di SEAT sono state necessariamente protagoniste.

Per leggere il case study completo, scarica il pdf in basso a destra.