Data Manager intervista Matteo Masera: “User experience e trasformazione digitale”

PRES continua il suo percorso di crescita accompagnando le aziende nel processo di trasformazione digitale. Ne parliamo con Matteo Masera, direttore commerciale di PRES, Cisco Gold partner dal 1997.

Quali sono le più importanti sfide che affrontano le operations delle aziende?

Oggi sempre di più le operations sono chiamate a fornire e a garantire elevatissimi livelli di servizio ai loro clienti, interni ed esterni all’organizzazione. La user experience è ormai diventata il metro di valutazione che i clienti e gli utenti usano per misurare il servizio informatico che stanno utilizzando.

Quali servizi offre PRES per assicurare un’eccellente user experience?

PRES, con l’ausilio della tecnologia Dynatrace – leader indiscussa nell’Application Management, come Gartner certifica da ormai 7 anni consecutivi – ha creato una serie modulare di servizi che permettono di monitorare e perfezionare il funzionamento delle applicazioni, siano esse on premises, cloud o ibride. Velocizzare la programmazione, migliorare le performance e ottimizzare la user experience sono i risultati che PRES aiuta a raggiungere nel percorso di trasformazione digitale.

Quali linee di business sono più impattate dal processo di trasformazione digitale?

Le linee di business coinvolte nella digitalizzazione sono ormai le più diverse – dal Marketing al Finance, dall’HR alla Logistica e non ultime le Vendite – ma tutte hanno ormai una o più applicazioni che governano le loro attività. L’IT è tornata a ricoprire un ruolo chiave, essendo ormai un punto di riferimento per tutti i progetti di business delle aziende. Garantire il corretto funzionamento, la velocità di implementazione e l’utilizzo soddisfacente del software è l’obiettivo primario di ogni CIO.

Può fornirci degli esempi?

Siti web, e-commerce, CRM ed ERP sono costantemente monitorati in modo proattivo grazie al NOC di PRES. I nostri specialisti sono inoltre in grado di capire in tempo reale se ci sono disservizi su utenti o servizi, individuandone prontamente le criticità in modo da minimizzare il danno.

Cosa fornisce l’Application Discovery?

Grazie al servizio di Application Discovery, PRES riesce a riconoscere le applicazioni, tracciandone i percorsi lungo l’infrastruttura. Ciò fornisce, a noi e ai nostri clienti, la visione d’insieme e di dettaglio che ci consente di progettare e realizzare miglioramenti che portano a una ottimizzazione delle risorse impiegate e della user experience.

Come sta cambiando il ruolo dell’IT nelle aziende?

Nelle nuove organizzazioni aziendali, la qualità del servizio e la percezione dell’utente nell’utilizzo delle applicazioni hanno un impatto sempre più evidente e diretto sulla redditività delle aziende. Di qualunque settore. L’ottimizzazione delle infrastrutture, il miglioramento della scrittura del software e la velocità di individuazione dei problemi sono soluzioni che PRES mette a disposizione dei propri clienti fin dalla fase di implementazione di nuove applicazioni per poi supportarne il perfezionamento, migliorare la stabilità e verificarne l’utilizzo. Non esiste trasformazione digitale senza una corretta gestione delle applicazioni che si utilizzano e PRES supporta i clienti a trovare le corrette soluzioni. La nostra esperienza pluriennale, nella realizzazione e gestione di reti, come certificato dalla Gold Partnership ormai ventennale con Cisco, ci consente di accompagnare i clienti nella trasformazione digitale.

Per l’intervista completa, clicca qui.